Programma

Sabato 3 Dicembre - Inizia la Festa

Sala Polifunzionale “M. Benincasa”, Piazzetta Vieski - ore 18,00

Tavola rotonda sul tema:

“Alici e colatura sintesi dell’identità locale: verso la rete delle Città del Pesce Azzurro”

Saluti:

Secondo Squizzato, Sindaco di Cetara
Aldo Marano, Presidente della Pro Loco di Cetara
Pietro Pesce, Presidente Associazione “Amici delle Alici”

Interventi:

Annalisa Di Nuzzo, Università degli Studi di Salerno
Carlo Montinaro, Preside Nuova Scuola Medica Salernitana
Sergio Galzigna, Slow Food condotta di Salerno
Rosario D’Acunto, Vice Presidente Vicario RES TIPICA ANCI
i Sindaci di Castellabate (Costabile Spinelli), Pollica (Stefano Pisani), Pisciotta (Vittorio Marsicano), Cetara (Secondo Squizzato).

Coordina: Luciano Pignataro, Giornalista e cittadino onorario di Cetara

Ore 19,30 nella Torre Vicereale

ARRIVA LA COLATURA NUOVA, SPILLATURA DEL TRADIZIONALE TERZIGNO

Degustazioni di piatti tradizionali della cucina cetarese, a cura dei ristoratori di Cetara; Costa d’Amalfi, i grandi bianchi del freddo: degustazione a cura del gruppo Slow Wine.

Domenica 4 Dicembre - Viva la Colatura nuova

Presso i ristoranti di Cetara speciali menù degustazione comprendenti piatti tradizionali ed innovativi a base di Colatura di alici.

COLATURADIALICI.IT

Sito informativo sulla colatura tradizionale di alici di Cetara

La colatura di alici di Cetara è un prodotto agroalimentare tradizionale campano, prodotto a Cetara, in Costiera Amalfitana, discendente del Garum degli antichi Romani.
Si tratta di una salsa liquida dal colore ambrato che viene prodotta da un tradizionale procedimento di maturazione delle alici in una soluzione satura di acqua e sale.
Le alici impiegate sono pescate nei pressi della Costiera Amalfitana nel periodo che va da fine marzo fino a metà luglio.