Programma

Venerdì 2 dicembre 2016 - Inizia la festa

Ore 18:00 - Sala "M. Benincasa"

Tavola rotonda sul tema: Prodotti tradizionali ed esigenze di tutela: la colatura di alici

Saluti
Fortunato Della Monica, Sindaco di Cetara
Antonio De Santis, presidente Proloco Cetara-Costa d'Amalfi
Pietro Pesce, Presidente associazione amici delle alici
Lucia Di Mauro, Presidente Associazione per la valorizzazione della colatura di alici di Cetara

Intervengono:

Secondo Squizzato, Presidente comitato tecnico scientifico Associazione per la valorizzazione della colatura di alici di Cetara
Gilles Pappalardo, Armatore
Lorenza Fumelli, Giornalista
Mario Grimaldi, Ideatore progetto FarmaGourmet
Vincenzo Peretti, Università degli studi di Napoli Federico II
Antonio Limone, Commissario Istituto zooprofilattico
Franco Alfieri, Consigliere delegato all'Agricoltura e alla Pesca della Regione Campania
Peppe Guida, Chef Osteria Nonna Rosa

Modera: Luciano Pignataro, giornalista

A seguire:

- spillatura del tradizionale terzigno
- Mostra di vignette sulla colatura di alici narrata dal personaggio Alì Cola, creato dal fumettista Vincenzo Lauria.

Sabato 3 dicembre - Cucinare il pesce

Hotel Cetus, ore 13.00

Gara gastronomica "Premio Ezio Facone" V edizione Il tema scelto quest’anno è: Le 4 stagioni in cucina.

Domenica 4 dicembre - Viva la colatura nuova

Menu degustazione a base di colatura di alici in tutti i ristoranti di Cetara.

COLATURADIALICI.IT

Sito informativo sulla colatura tradizionale di alici di Cetara

La colatura di alici di Cetara è un prodotto agroalimentare tradizionale campano, prodotto a Cetara, in Costiera Amalfitana, discendente del Garum degli antichi Romani.
Si tratta di una salsa liquida dal colore ambrato che viene prodotta da un tradizionale procedimento di maturazione delle alici in una soluzione satura di acqua e sale.
Le alici impiegate sono pescate nei pressi della Costiera Amalfitana nel periodo che va da fine marzo fino a metà luglio.